Corso di laurea: BENI CULTURALI - Percorso formativo BENI CULTURALI ARCHEOLOGICI

Dettaglio attività formativa

PROTOSTORIA (CA068)

Programma
Introduzione ai temi e ai metodi di scavo e di indagine dell’archeologia protostorica.
Un caso di studio: l’Etruria meridionale tra Bronzo Tardo ed età orientalizzante. In questi secoli avviene, parallelamente alla Grecia, il passaggio storico dalla comunità di villaggio alla città antica, processo fondamentale per tutta la futura storia europea e mondiale.
Risultati d'apprendimento previsti (obiettivi formativi)
- Conoscere le tematiche e i metodi d’indagine proprie dell’archeologie protostoriche.
- Applicare le competenze ad un caso di studio specifico: l’indagine processi storici che investono l’Etruria meridionale tra il Bronzo Tardo, l’Età del Ferro e l’Orientalizzante e che modificano alla radice le società interessate: nascita dei primi insediamenti che hanno carattere urbano, sviluppo di una forte gerarchia verticale con l’emergere delle aristocrazie, l’apertura dei commerci all’intero Mediterraneo e all’Europa Transalpina.
- Sviluppare le capacità di studio e di elaborazione personale tramite la produzione assistita dal docente di una tesina su argomento concordato.
Eventuali propedeuticità (prerequisiti)
Testi di riferimento
- A.M. Bietti Sestieri, Protostoria, NIS, Roma 1996, Parte prima (pp. 13-165).
- G. Bartoloni, La cultura villanoviana, Carocci, Roma 2002, cap. 1-3.
- R. Peroni, Introduzione alla protostoria italiana, Laterza, Roma-Bari 1996, pp. 468-507.
- M. Torelli (a cura di), Gli Etruschi, catalogo mostra Venezia 2000, Bompiani, pp. 53-71, 110-129.
Organizzazione della didattica
Lezioni frontali con supporto di materiale visivo (lezione orale con supporto Power Point). Il docente metterà a disposizione appunti e materiale didattico.
Organizzazione e confronto sugli argomenti della tesina tramite e-mail.
Modalità di frequenza Facoltativa
Metodi di valutazione
Esame orale. Discussione di una tesina su un argomento specifico concordato con il docente.
Altro (sede, attività di supporto alla didattica, ecc.)