Corso di laurea: BENI CULTURALI - Percorso formativo BENI CULTURALI ARCHEOLOGICI

Dettaglio attività formativa

STORIA DELLA LINGUA LATINA (MM232)

Programma
Il latino dall’età arcaica al Medioevo (6 cfu)


Lettura di testi latini di età, ambienti e contesti diversi con particolare riferimento alla poesia arcaica e alla letteratura tardoantica.

Il corso si rivolge agli studenti del Corso di laurea triennale in Lettere e presuppone la conoscenza della morfologia, della grammatica e della sintassi normativa della lingua latina. Per sostenere gli esami è obbligatoria l'iscrizione online.
Titolo del corso: Il latino dall’età arcaica al Medioevo
Crediti: 6 cfu
Inizio del corso: 13 ottobre

BIBLIOGRAFIA per sostenere la PRIMA ANNUALITÀ DELLA MATERIA (primi 6 CFU)
1) un manuale di storia della lingua latina di livello universitario a scelta tra:
a) P. Poccetti, D. Poli, C. Santini, Una storia della lingua latina. Formazione, usi, comunicazione, Roma, Carocci, ristampa 2007;
b) F. Stolz, A. Debrunner, W.P. Schmid, Storia della lingua latina, Traduzione di C. Benedikter, introduzione e note di A. Traina, Appendice di J.M. Tronskij, Quarta edizione a cura di E. Vineis, Bologna, Pàtron 1993 e successive ristampe;
2) Peter Stotz, Le sorti del latino nel Medioevo, in Lo spazio letterario del Medioevo, 1. Il Medioevo latino, direttori G. Cavallo, C. Leonardi, E. Menestò, II. La circolazione del testo, 1. pp. 153-190;
3) un manuale di metrica latina: S. Boldrini, Fondamenti di prosodia e metrica latina, Roma, Carocci, 2004 e successive ristampe;
4) Vittore Pisani, Testi latini arcaici e volgari con commento glottologico, III edizione riveduta, Torino, Rosenberg & Sellier, 1975 (lettura traduzione e commento dei testi ivi contenuti);
5) appunti, materiali e fotocopie forniti a lezione.

Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sostituiranno i punti 4-5 con lo studio di:
• A. Traina, Comoedia. Antologia della palliata. In appendice elogia e tabulae triumphales, Padova, Cedam, 2000 e successive ristampe (con lettura, traduzione e commento dei testi ivi contenuti);
• Dag Norberg, Manuale di latino medievale, a cura di Massimo Oddoni, Bibliografia aggiornata a cura di Paolo Garbini, Cava dei Tirreni, Avagliano editore, 1999 e successive ristampe, parte I (Breve storia del latino medievale) e parte II (Testi scelti: si richiede lettura, traduzione e commento dei testi ivi contenuti).

BIBLIOGRAFIA per sostenere la SECONDA ANNUALITÀ DELLA MATERIA (successivi 6 CFU)
1) M. Simonetti, Romani e barbari. Le lettere latine alle origini dell’Europa (secoli V-VIII), Roma, Carocci, 2006 e successive ristampe;
2) Vittore Pisani, Testi latini arcaici e volgari con commento glottologico, III edizione riveduta, Torino, Rosenberg & Sellier, 1975 (lettura traduzione e commento dei testi ivi contenuti);
3) appunti, materiali e fotocopie forniti a lezione.

Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sostituiranno i punti 2-3 con lo studio di:
• M. Citroni-P. Fedeli-G. Paduano-A. Perutelli, La poesia latina. Forme, autori, problemi, a cura di F. Montanari, Roma, Carocci, 1991 e successive ristampe
• S. Mariotti, Il bellum Poenicum e l’arte di Nevio, Saggio con edizione dei frammenti del Bellum Poenicum, Terza edizione, a cura di P. Parroni, Bologna, Pàtron, 2001 e successive ristampe
• La satira latina. Antologia di testi, a cura di G. Faranda e L. Felici, Roma, Carocci, 2006 e successive ristampe
Risultati d'apprendimento previsti (obiettivi formativi)
Conoscenza dei processi di evoluzione della lingua, dei principali elementi di grammatica storica, della metrica latina e della tradizione grammaticale e metrica latina.
Eventuali propedeuticità (prerequisiti)
Il corso si rivolge agli studenti del Corso di laurea triennale in Lettere e presuppone la conoscenza della morfologia, della grammatica e della sintassi normativa della lingua latina.
Testi di riferimento
BIBLIOGRAFIA per sostenere la PRIMA ANNUALITÀ DELLA MATERIA (primi 6 CFU)
1) un manuale di storia della lingua latina di livello universitario a scelta tra:
a) P. Poccetti, D. Poli, C. Santini, Una storia della lingua latina. Formazione, usi, comunicazione, Roma, Carocci, ristampa 2007; b) F. Stolz, A. Debrunner, W.P. Schmid, Storia della lingua latina, Traduzione di C. Benedikter, introduzione e note di A. Traina, Appendice di J.M. Tronskij, Quarta edizione a cura di E. Vineis, Bologna, Pàtron 1993 e successive ristampe;
2) Peter Stotz, Le sorti del latino nel Medioevo, in Lo spazio letterario del Medioevo, 1. Il Medioevo latino, direttori G. Cavallo, C. Leonardi, E. Menestò, II. La circolazione del testo, 1. pp. 153-190;
3) un manuale di metrica latina: S. Boldrini, Fondamenti di prosodia e metrica latina, Roma, Carocci, 2004 e successive ristampe;
4) Vittore Pisani, Testi latini arcaici e volgari con commento glottologico, III edizione riveduta, Torino, Rosenberg & Sellier, 1975 (lettura traduzione e commento dei testi ivi contenuti);
5) appunti, materiali e fotocopie forniti a lezione.

Gli studenti impossibilitati a frequentare le lezioni sostituiranno i punto 4-5 con lo studio di:
• A. Traina, Comoedia. Antologia della palliata. In appendice elogia e tabulae triumphales, Padova, Cedam, 2000 e successive ristampe (con lettura, traduzione e commento dei testi ivi contenuti);
• Dag Norberg, Manuale di latino medievale, a cura di Massimo Oddoni, Bibliografia aggiornata a cura di Paolo Garbini, Cava dei Tirreni, Avagliano editore, 1999 e successive ristampe, parte I (Breve storia del latino medievale) e parte II (Testi scelti: si richiede lettura, traduzione e commento dei testi ivi contenuti).

BIBLIOGRAFIA per sostenere la SECONDA ANNUALITÀ DELLA MATERIA (successivi 6 CFU) 1) M. Simonetti, Romani e barbari. Le lettere latine alle origini dell’Europa (secoli V-VIII), Roma, Carocci, 2006 e successive ristampe;
2) Vittore Pisani, Testi latini arcaici e volgari con commento glottologico, III edizione riveduta, Torino, Rosenberg & Sellier, 1975 e successive ristampe
3) appunti, materiali e fotocopie forniti a lezione.
Gli studenti di 2a annualità impossibilitati a frequentare le lezioni sostituiranno i punti 2-3 con lo studio di:
• M. Citroni-P. Fedeli-G. Paduano-A. Perutelli, La poesia latina. Forme, autori, problemi, a cura di F. Montanari, Roma, Carocci, 1991 e successive ristampe;
• S. Mariotti, Il bellum Poenicum e l’arte di Nevio, Saggio con edizione dei frammenti del Bellum Poenicum, Terza edizione, a cura di P. Parroni, Bologna, Pàtron, 2001 e successive ristampe;
• La satira latina. Antologia di testi, a cura di G. Faranda e L. Felici, Roma, Carocci, 2006 e successive ristampe.
Organizzazione della didattica
Convenzionale
Modalità di frequenza Facoltativa
Metodi di valutazione
Esame orale con voto finale
Altro (sede, attività di supporto alla didattica, ecc.)
Per sostenere gli esami è obbligatoria l'iscrizione online.