Corso di laurea: LETTERE - Percorso formativo LETTERATURA, FILOLOGIA E LINGUISTICA DEL MONDO MEDIEVALE E MODERNO

Dettaglio attività formativa

TEORIA DELLA LETTERATURA (LT0093)

Programma
Semiotica e letteratura


Comunicazione quotidiana e comunicazione letteraria.
Il testo letterario.
Letteratura ed estetica.
Il problema dell’interpretazione e i vari tipi di interpretazione.
Formalismo russo.
Strutturalismo.
Marxismo e letteratura.
Psicoanalisi e letteratura.
Narratologia.
Teoria empirica della letteratura.
Teoria della ricezione.
Risultati d'apprendimento previsti (obiettivi formativi)
Alla fine del corso lo studente dovrà:
- saper definire che cos’è un testo letterario;
- conoscere le principali tendenze teoriche e metodologiche della critica letteraria;
- essere in grado di interpretare un testo letterario sulla base dei vari approcci ermeneutici.
Eventuali propedeuticità (prerequisiti)
Conoscenza dei principali autori e correnti della letteratura italiana, francese, inglese e tedesca.
Testi di riferimento
- Muzzioli, F., Le teorie della critica letteraria, 2a ediz., Roma, Carocci, 2005.
- Tellini, G., Metodi e protagonisti della critica letteraria, Milano-Firenze, Mondadori Education – Le Monnier Università, 2010.
- Vitacolonna, L., Semiotica, Brescia, La Scuola, 2008.
Organizzazione della didattica
Metodo convenzionale (lezione frontale).
Modalità di frequenza Facoltativa
Metodi di valutazione
Esame orale con voto finale.
Altro (sede, attività di supporto alla didattica, ecc.)