Corso di laurea: ECONOMIA E AMMINISTRAZIONE DELLE IMPRESE - Percorso formativo BASE

Dettaglio attività formativa

LOGICA E INFORMATICA GIURIDICA (000121L)

Programma
Logica: Introduzione alle scienze cognitive ed alle ricerche sulla mente; Ragionamento logico e
ragionamento euristico; Tipi di calcolo logico applicabili ai due ragionamenti; Dato digitale e logica; Il ragionamento umano nella razionalità pratica; Tipi di ragionamento giuridico;
Informatica giuridica: Introduzione all’informatica giuridica e alle tecnologie dell’informazione; La simulazione su elaboratore del ragionamento giuridico; Intelligenza artificiale e sistemi di simulazione della ragionamento e della decisione giuridica; Elaboratori, dato digitale, algoritmi, programmi; Documentazione giuridica elettronica, banche dati, strutturazione e gestione dei documenti giuridici elettronici; Le reti di elaboratori, Internet, Web semantico; Introduzione ai principali problemi giuridici connessi alle tecnologie dell’informazione.


LOGICA ED INFORMATICA GIURIDICA
Docente: Prof. Romeo Francesco
Corso di Laurea: Insegnamento a scelta attivato dalla Facoltà (6 CFU)
Dipartimento di afferenza: Scienze Giuridiche
Numero di telefono:
E-mail:romeo@unich.it
Giorni ed orario di ricevimento studenti: nei giorni di lezione o secondo avviso sulla pagina personale all’indirizzo http://www.unich.it/scigiur/index.php?action1=profdoc&action2=romeo
Semestre: II
Obiettivi: Fornire allo studente le conoscenze necessarie a comprendere ed utilizzare il ragionamento e l’argomentazione giuridica nell’attuale contesto digitale. Lo studente dovrà quindi conoscere sia i tradizionali tipi di argomentazione giuridica, sia la loro possibilità di implementazione su sistemi elettronici. Si intende inoltre fornire una maggior comprensione e capacità di analisi critica delle svariate problematiche giuridiche sollevate dalle tecnologie digitali, sia in riguardo all’attività dei privati che a quella delle pubbliche amministrazioni e delle istituzioni politiche.
Programma del corso:
Logica: Introduzione alle scienze cognitive ed alle ricerche sulla mente; Ragionamento logico e
ragionamento euristico; Tipi di calcolo logico applicabili ai due ragionamenti; Dato digitale e logica; Il ragionamento umano nella razionalità pratica; Tipi di ragionamento giuridico;
Informatica giuridica: Introduzione all’informatica giuridica e alle tecnologie dell’informazione; La simulazione su elaboratore del ragionamento giuridico; Intelligenza artificiale e sistemi di simulazione della ragionamento e della decisione giuridica; Elaboratori, dato digitale, algoritmi, programmi; Documentazione giuridica elettronica, banche dati, strutturazione e gestione dei documenti giuridici elettronici; Le reti di elaboratori, Internet, Web semantico; Introduzione ai principali problemi giuridici connessi alle tecnologie dell’informazione.
Libri di testo consigliati:
– G. CARCATERRA, Presupposti e strumenti della scienza giuridica, Giappichelli e-book, scaricabile
all’indirizzo: http://www.giappichelli.it/Home/multimediale.aspx, limitatamente alla parte III.
– G. SARTOR, Corso d’informatica giuridica, Volume I. - L’informatica giuridica e le tecnologie
dell’informazione, Giappichelli, Torino 2008, pp. X-318.
– F. ROMEO, Lezioni di logica ed informatica giuridica, in preparazione.
Modalità di verifica dell’apprendimento: con prove di verifica durante il corso e con esame finale da sostenere oralmente.
Risultati d'apprendimento previsti (obiettivi formativi)
Fornire allo studente le conoscenze necessarie a comprendere ed utilizzare il ragionamento e
l’argomentazione giuridica nell’attuale contesto digitale. Lo studente dovrà quindi conoscere sia i tradizionali tipi di argomentazione giuridica, sia la loro possibilità di implementazione su sistemi elettronici. Si intende inoltre fornire una maggior comprensione e capacità di analisi critica delle svariate problematiche giuridiche sollevate dalle tecnologie digitali, sia in riguardo all’attività dei privati che a quella delle pubbliche amministrazioni e delle istituzioni politiche.
Eventuali propedeuticità (prerequisiti)
Nessuno
Testi di riferimento
– G. CARCATERRA, Presupposti e strumenti della scienza giuridica, Giappichelli e-book, scaricabile
all’indirizzo: http://www.giappichelli.it/Home/multimediale.aspx, limitatamente alla parte III.
– G. SARTOR, Corso d’informatica giuridica, Volume I. - L’informatica giuridica e le tecnologie
dell’informazione, Giappichelli, Torino 2008, pp. X-318.
– F. ROMEO, Lezioni di logica ed informatica giuridica, in preparazione.
Modalità di erogazione Convenzionale
Organizzazione della didattica
Lezioni
Modalità di frequenza Facoltativa
Metodi di valutazione
Con prove di verifica durante il corso e con esame finale da sostenere oralmente.
Altro (sede, attività di supporto alla didattica, ecc.)
Nessuna