FACOLTA' DI FARMACIA - Corso di laurea: CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE

Ordinamento Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni
Classe LM-13 Classe delle lauree magistrali in Farmacia e farmacia industriale
Accesso Numero chiuso – programmazione locale – 100 posti
Durata 5 anni
a.a.2010-2011 ATTIVATO IL SOLO PRIMO ANNO
Frequenza Frequenza obbligatoria
Curricula Percorso formativo unico organizzato in due semestri che vanno rispettivamente dal primo ottobre al trentuno gennaio e dal primo marzo al quindici giugno
Piano didattico/Elenco insegnamenti
Modalità erogazione didattica Convenzionale
Organizzazione didattica Semestre
Titolo rilasciato Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche
Utenza sostenibile 100
Max numero crediti riconoscibili 9
Sede Facoltà di Farmacia - Campus Universitario – Via dei Vestini – Chieti
Presidente corso di laurea Prof. Nazzareno RE
Date utili 16.08.2010 corsi di preparazione al concorso di ammissione; 15.07.2010-30.08.2010 iscrizione concorso di ammissione; 01.09.2010 prova di conoscenza della lingua italiana per studenti stranieri; 06.09.2010 concorso di ammissione; 30.09.2010 scadenza immatricolazioni; 01.10.2010 inizio corsi
Costi Consultare il bando pubblicato sul sito web di Ateneo (www.unich.it).
I rata € 255,00 + 77,47 tassa regionale; II rata 294,19; III rata 294,19 (Sono previste riduzioni per reddito e merito).
Sito del corso http://www.farmacia.unich.it e http://portal.unich.it/unichieti/appmanager/federati/farmacia?_nfpb=true&_pageLabel=Corsidilaurea_farmaciaFirstPage_v2
I laureati nel corso di laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) devono acquisire:

• le conoscenze multidisciplinari fondamentali per un'approfondita comprensione della struttura e dell'attività dei farmaci in rapporto alla loro interazione con i substrati biologici, con particolare riferimento agli aspetti che riguardano le caratteristiche chimico-fisiche ed il rapporto struttura-attività dei farmaci;
• approfondite conoscenze per la fabbricazione, preparazione e controllo di forme farmaceutiche convenzionali ed innovative;
• le conoscenze chimiche e biologiche, integrate con quelle riguardanti le leggi nazionali e comunitarie che regolano le varie attività del settore farmaceutico, secondo quanto previsto dalle normative dell'OMS e dalle direttive nazionali ed europee;
• le conoscenze utili all'espletamento professionale del servizio farmaceutico nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale, nonché ad interagire con le altre professioni sanitarie;
• conoscenze approfondite per la progettazione e la sintesi di farmaci;
• conoscenze sugli aspetti analitici, di controllo di qualità e di validazione di processi farmaceutici industriali;
• conoscenze e competenze teorico-pratiche su vari aspetti relativi all'attività dell'industria
farmaceutica (direzione tecnica, direzione controllo qualità, direzione produzione etc);
• conoscenze necessarie per utilizzare fluentemente in forma scritta o orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari.
Le conoscenze richieste agli studenti che intendono iscriversi al Corso di laurea magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutiche sono:

1. Matematica (Proporzioni, percentuali, radicali, potenze, logaritmi, equivalenze. Equazioni di primo grado. Piano cartesiano, rette e parabole nel piano cartesiano).
2. Fisica (Grandezze fisiche. Unità e sistemi di misura).
3. Chimica (Sistema periodico degli elementi. Sostanze, elementi, miscele e composti. Concetto di reazione chimica. Passaggi di stato).
4. Biologia (Conoscenze sulla cellula. Conoscenza di base delle principali molecole biologiche).
L'iscrizione al Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche richiede un diploma di scuola media superiore. Il corso è a numero programmato ed e' previsto un test d'ingresso per la selezione degli studenti. La prova di ammissione, predisposta dalla Facoltà, consiste nella soluzione di quesiti a risposta multipla, di cui una sola risposta esatta tra le 5 indicate. I quesiti saranno estratti a sorte da un elenco generale, contenente un alto numero di quesiti su argomenti di Chimica, Biologia, Fisica,Matematica e Cultura generale professionale, che viene aggiornato annualmente e pubblicato nel mese di maggio/giugno sul sito web di Facoltà: www.farmacia.unich.it , nonché nelle bacheche di Facoltà.
Le modalità e la data di svolgimento del test di ammissione saranno adeguatamente pubblicizzate sul sito web www.farmacia.unich.it e nelle bacheche di Facoltà.
Gli eventuali debiti formativi derivanti da carenze nelle conoscenze sopra indicate devono essere colmate entro il primo anno di corso secondo le modalità definite dallo stesso Regolamento.
Gli sbocchi professionali previsti per il Laureato Magistrale in CTF sono:

inserimento nell'industria farmaceutica, cosmetica ed alimentare; inserimento nei laboratori di ricerca pubblici e privati e in istituzioni di controllo pubbliche; svolgimento della professione di farmacista, mediante superamento dello specifico Esame di Stato. Inoltre, il laureato di CTF ha la possibilità, a norma del D.P.R. 5.6.2001 n.328, di sostenere l'Esame di Stato per l'iscrizione alla sezione A dell’Albo Professionale dei Chimici che gli consente di svolgere attività quali:

• analisi chimiche rivolte alla determinazione di composti ed analiti di varia natura in matrici diverse. Utilizzo di metodologie dalle più semplici alle più complesse. Validazione di metodi, certificazioni, pareri, giudizi e classificazioni;
• direzione di laboratori chimici la cui attività consista anche nelle analisi chimiche di cui sopra;
• studio e messa a punto di processi chimici;
• progettazione e realizzazione di laboratori chimici e di impianti chimici industriali, compresi impianti pilota, di lavorazione di prodotti alimentari, di depurazione, di smaltimento rifiuti, di antinquinamento;
• verifiche di pericolosità o non pericolosità di sostanze chimiche infiammabili, nocive, corrosive, irritanti, tossiche di qualsiasi tipo.

Il corso prepara alla professione di:

• Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze chimiche e farmaceutiche
• Farmacisti e professioni assimilate
• Biotecnologi alimentari
• Chimici ricercatori
• Chimici informatori e divulgatori
• Insegnanti nelle scuole medie di primo e secondo grado.
Per essere ammesso a sostenere l’Esame di Laurea, lo studente deve:

- avere ottenuto, complessivamente, 270 CFU;
- avere consegnato alla segreteria studenti:

- domanda al Rettore almeno 90 giorni prima della seduta di Laurea
- una copia definitiva della Tesi almeno 15 giorni prima della seduta di Laurea
- il libretto di iscrizione e di tirocinio almeno 15 giorni prima della seduta di Laurea

La prova finale consiste nella discussione della tesi sperimentale elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida del relatore davanti ad una commissione di docenti secondo quanto previsto dal Regolamento Didattico di Ateneo. Il superamento di detta prova comporta l’acquisizione di 30 CFU.

A determinare il voto di laurea, espresso in centodecimi, contribuiscono i seguenti parametri:

- la media ponderata per CFU dei voti conseguiti negli esami curriculari, inclusi i corsi di insegnamento universitario di cui all’art. 4 comma 2 punto e, espressa in centodecimi;
- un punteggio, assegnato dalla Commissione, del Consiglio del Corso di Studio ed approvato dalla Facoltà secondo parametri proposti.

L’esame di Laurea si svolge, di norma, nei mesi di Luglio, Novembre e Marzo.
Il corso di laurea magistrale in CTF ha la durata di cinque anni, che comprendono un periodo di sei mesi di tirocinio professionale che deve essere svolto presso una farmacia convenzionata aperta al pubblico, o in un ospedale sotto la sorveglianza del servizio farmaceutico, per 30 CFU da svolgersi tra il quarto e quinto anno di corso dopo aver sostenuto l’esame di Tecnologia e legislazione farmaceutiche con laboratorio.
Parere parti sociali Il Comitato di consultazione sugli ordinamenti didattici, si è riunito il giorno 15.01.2010 per la trattazione delle innovazioni apportate ai Piani di Studio, compresi quelli della Facoltà di Farmacia. Relativamente alla Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia farmaceutiche, il Preside della Facoltà di Farmacia fa presente che il Corso di Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia farmaceutiche fornisce, oltre alla preparazione essenziale allo svolgimento della professione di farmacista, una serie di competenze scientifiche adeguate a operare nel settore industriale-farmaceutico grazie ad un insieme di conoscenze che permettono di affrontare lintera sequenza del processo multidisciplinare che, partendo dalla progettazione strutturale, porta alla produzione e al controllo del farmaco. I laureati devono, inoltre, acquisire le conoscenze di farmacoeconomia e quelle riguardanti le leggi che regolano le varie attività del settore. Illustra il curriculum del Corso di laurea magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e gli sbocchi professionali previsti per il futuro laureato.
Il Preside della Facoltà di Farmacia fa, inoltre, presente di aver preliminarmente ed ampiamente illustrato ai presidenti degli Ordini dei farmacisti di Chieti e di Pescara il presente ordinamento, che hanno condiviso totalmente.
Preso atto di quanto riferito dal Preside, si procede alla consultazione prevista dallart.11 comma 4 del D.M. n.270 del 22.10.04.
A seguito di ampio esame, tale consultazione risulta positiva.
Nominativi docenti di riferimento Prof. Nazzareno RE (CHIM/03)
Prof. Antonio DI STEFANO (CHIM/09)
Prof. Giustino ORLANDO (BIO/14)
Nominativi tutor Nessuno
Altre attività formative - A scelta dello studente: 9 CFU
- Prova finale: 30 CFU
- Conoscenza di almeno una lingua straniera: 4 CFU
- Ulteriori conoscenze linguistiche: 1 CFU
- Stages e tirocini presso imprese, enti pubblici o privati, ordini professionali: 30 CFU
Organizzazione Presidente del Corso di Laurea: Prof. Nazzareno Re
Consiglio di Corso di Laurea: n. 4 docenti di I fascia, n. 6 docenti di II fascia, n. 16 ricercatori, n. 1 docenti esterni, n. 1 lettore, n. 2 rappresentanti degli studenti
Servizi Web Call Center (http://www.callcenter.unich.it/site/)
Servizio Orientamento (http://www.unich.it/orientamento/)
Per ulteriori servizi consultare la pagina web http://udaonline.unich.it/
Altri servizi agli studenti sono erogati dalla Azienda per il Diritto allo Studio Universitario (www.adsuch.it).
Nominativi studenti Rappresentanti studenti in Consiglio Corso di Laurea:

Fiorenzo Contestabile
Orazio Berardinucci
Sintesi questionario laureandi Consultare direttamente i report dettagliati dell'indagine di ALMALAUREA sul Profilo dei Laureati e sulla Condizione Occupazionale al link http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0690104041300002
Sintesi questionario studenti La sintesi dei risultati per l'anno 2009/2010 prodotta dal Comitato d'Ateneo per la Qualità della Didattica è consultabile al link http://s3grt.unich.it/index.php?vista=anno
Percentuale laureati