FACOLTA' DI SCIENZE MANAGERIALI - Corso di laurea: MANAGEMENT E SVILUPPO SOCIOECONOMICO

Ordinamento Laurea Magistrale
Classe LM-56 Classe delle lauree magistrali in Scienze dell'economia
Accesso Libero
Durata Due anni
Frequenza Non obbligatoria
Curricula
Piano didattico/Elenco insegnamenti
Modalità erogazione didattica Convenzionale
Organizzazione didattica Semestre
Titolo rilasciato Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico
Utenza sostenibile 100
Max numero crediti riconoscibili Vedi Regolamento di Facoltà
Sede Polo didattico viale Pindaro 42 - Pescara; Polo didattico via Tirino 63 - Pescara
Presidente corso di laurea Prof. Nicola MATTOSCIO
Date utili Vedi Bando Generale
Costi Vedi Bando generale
Sito del corso http://www.unich.it/unichieti/appmanager/federati/scienze_manageriali?_nfpb=true&_pageLabel=Scienze_manageriali_homaPage
Il Corso di Laurea Magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico fornisce una formazione di livello avanzato nel campo economico e matematico-statistico. Si intende fornire spiccate professionalità con elevate competenze complesse indispensabili per l’elaborazione e la gestione di strategie idonee ad affrontare contesti in forte evoluzione e sempre più competitivi, con riferimento a modelli di crescita e sviluppo settoriali e generali e alla loro sostenibilità ambientale e in termini di benessere sociale. Il fine è di dotare i laureati delle principali funzioni necessarie per le attività di elaborazione e governance dei modelli di crescita e di sviluppo economico settoriali, territoriali e globali.Sono previsti insegnamenti che si propongono l’obiettivo di sviluppare conoscenze specialistiche nell’area della produzione, degli indirizzi di politica economica, delle strategie aziendali, delle attività professionali, nell’interpretazione e valorizzazione del territorio.I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono acquisire solide ed integrate conoscenze nonché padronanza e capacità applicativa di strumenti matematico-statistici e dei principi e istituti dell’ordinamento giuridico nazionale, comunitario, internazionale e comparato, per la comprensione e l’analisi del funzionamento dei sistemi economici, possedere elevate conoscenze di analisi e di politica economica nei contesti dei processi di sviluppo globale e locale che caratterizzano la società contemporanea, essere in grado di utilizzare le metodologie della scienza economica per acquisire capacità critica di comprensione e risoluzione dei problemi economico-sociali, anche nelle prospettive dinamiche legate alle innovazioni e alla definizione e gestione dei programmi e dei progetti di sviluppo, possedere una buona padronanza di almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari, sia in forma scritta che orale.
Per potersi iscrivere al Corso di Laurea Magistrale in “Management e Sviluppo Socioeconomico”, lo studente deve essere in possesso di specifici requisiti curriculari e di adeguata preparazione personale, ai sensi dell’art. 6, comma 2, del D.M. n. 270/2004. Possono iscriversi:a.i titolari di una di laurea di primo livello in una delle seguenti classi: L17 e L28 ex DM 509/99, L18 e L33 ex DM 270/04 o di un titolo equipollente acquisito presso una Università straniera;b.i titolari di una di laurea di secondo livello in una delle seguenti classi: L64S e L84S ex DM 509/99, LM-56 e LM-77 ex DM 270/04 o di un titolo equipollente acquisito presso una Università straniera;c.i titolari di una di laurea quadriennale del vecchio ordinamento (pre DM 509/99) in Economia, conseguita in una Università italiana o di un titolo equipollente acquisito presso una Università straniera;d.i titolari di una di laurea diversa da quelle di cui ai punti precedenti purché in possesso dei seguenti requisiti curriculari:-almeno 16 CFU nei seguenti SSD dell’ambito economico: SECS-P/01, SECS-P/02, SECS-P/03, di cui almeno 8 per un insegnamento di “Microeconomia” o di “Macroeconomia” in SECS-P/01;-almeno 16 CFU nei seguenti SSD dell’ambito aziendale: SECS-P/07, SECS-P/08, SECS-P10, SECS-P/11, di cui almeno 8 per un insegnamento di “Contabilità e bilancio” in SECS-P/07;-almeno 16 CFU nei seguenti SSD dell’ambito statistico-matematico: SECS-S/01, SECS-S/06, di cui almeno 8 CFU in “Matematica per l’economia” in SECS-S/06;-almeno 16 CFU nei seguenti SSD dell’ambito giuridico: IUS/01, IUS/04, di cui almeno 8 per un insegnamento di “Diritto commerciale” in IUS/04.Chi non fosse in possesso dei requisiti curricolari di cui alla precedente lettera d) possono acquisire i CFU mancanti presso il Corso di Laurea in Economia e Management (L18) della Facoltà di Scienze Manageriali dell’Università di Chieti-Pescara anche dopo l’iscrizione.
Il laureato magistrale in Management e Sviluppo Socioeconomico è un esperto nell’analisi e nell’elaborazione di programmi, piani e progetti socioeconomici e territoriali in materia di crescita e sviluppo sostenibile nonché di benessere sociale, con attenzione ad una corretta valutazione dell’uso ottimale delle risorse umane, ambientali, territoriali e storico-culturali. Inoltre, egli disporrà di particolari competenze nella redazione e gestione di programmi, piani e progetti di sviluppo socioeconomico locale nella UE e nei paesi in via di sviluppo.
Egli potrà accedere a funzioni di elevata responsabilità: in aziende pubbliche e private, consorzi di imprese, associazioni imprenditoriali e sociali, studi professionali operanti nei diversi settori produttivi e, in particolare, nella promozione e nella definizione di modelli di crescita e sviluppo; in agenzie pubbliche e private locali, nazionali e internazionali, di promozione ed offerta di servizi allo sviluppo generale o in specifici settori produttivi; in Enti locali, nazionali e internazionali che svolgono attività di promozione dello sviluppo economico e del benessere sociale, marketing territoriale e settoriale; come economisti liberi professionisti.
I settori di attività particolarmente coinvolti sono: ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze sociali e umanistiche, attività dell’amministrazione pubblica rivolta alla regolamentazione delle attività di carattere economico e sociale, organizzazioni ed organismi extraterritoriali.
La prova finale consiste nella presentazione e discussione di un elaborato scritto costituito da un lavoro di natura normativa, metodologica o applicativa in forma originale sotto la guida di un relatore e almeno un correlatore.
Le modalità di scelta dell’argomento della prova, la procedura per la designazione del docente relatore e i criteri generali di valutazione della prova finale sono disciplinati dal “Regolamento tesi di laurea magistrale” approvato dal Consiglio di Facoltà.
Obbligatorio
Parere parti sociali 15 gennaio 2010. Risultano presenti i Presidi delle Facoltà di Scienze della Formazione, di Lingue e Letterature Straniere, di Scienze Motorie, di Economia, di Scienze Manageriali, di Scienze Sociali, di Lettere e Filosofia, di Farmacia, di Scienze Sociali nonche' i Rappresentanti o i loro delegati dei seguenti Enti: CISL, Provincia di Chieti, Unione Industriali Provinciale, Ordine Commercialisti di Chieti e Lanciano, CONFAPI di Chieti, Ordine Commercialisti di Pescara. Il Prof. Giuseppe Paolone illustra il Corso di laurea Magistrale in Economia e Management (LM77). Il Comitato esamina e discute gli obiettivi e l'articolazione del Corso soffermandosi sui relativi sbocchi professionali. Il Corso di laurea magistrale in Economia e management predispone all'esercizio di attivita' qualificate di natura specialistico-funzionale e/o dirigenziale nell'ambito di aziende pubbliche e private, banche e assicurazioni, società di consulenza direzionale, strategica e operativa, uffici studi, authority, associazioni imprenditoriali, amministrazioni centrali e periferiche con competenze nel campo economico-gestionale. Il Comitato, a seguito di ampio esame, esprime parere positivo.
Nominativi docenti di riferimento Prof. Nicola MATTOSCIO (SECS-P/01)
Prof. Ernesto Savaglio (SECS-P/01)
Prof.ssa Carmen PAGLIARI (SECS-P/01)
Nominativi tutor FURIA Donatella (SECS-P/01)
COLANTONIO Emiliano (SECS-P/01)
GIULIONI Gianfranco (SECS-P/01)
Altre attività formative Da definire
Organizzazione Da definire
Servizi http://www.unich.it:80/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfls=false&_nfpb=true&_pageLabel=P13600117001240994896828
Nominativi studenti Da definire
Sintesi questionario laureandi Consultare direttamente i report dettagliati dell'indagine di ALMALAUREA sul Profilo dei Laureati e sulla Condizione Occupazionale al link http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0690105046300001
Sintesi questionario studenti La sintesi dei risultati per l'anno 2009/2010 prodotta dal Comitato d'Ateneo per la Qualità della Didattica è consultabile al link http://s3grt.unich.it/index.php?vista=anno
Percentuale laureati Consultare direttamente i report dettagliati dell'indagine di ALMALAUREA sul Profilo dei Laureati e sulla Condizione Occupazionale al link http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0690105046300001