FACOLTA' DI SCIENZE SOCIALI - Corso di laurea: SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Ordinamento Laurea Magistrale
Classe LM-88 Classe delle lauree magistrali in Sociologia e ricerca sociale
Accesso Non sono previsti test di ingresso
Durata 2 anni
Frequenza Frequenza non obbligatoria
Curricula Percorso formativo unico
Piano didattico/Elenco insegnamenti
Modalità erogazione didattica Convenzionale
Organizzazione didattica Semestre
Titolo rilasciato Laurea Magistrale in Sociologia e Ricerca Sociale
Utenza sostenibile 100
Max numero crediti riconoscibili 40
Sede Campus Universitario via Dei Vestini - Chieti Scalo
Presidente corso di laurea Mauro Fornaro
Date utili Consultare il Bando Generale D'Ateneo alla pagina:
http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pageLabel=Bandi_didatticaFirstPage_v2
Costi Come da Bando Generale d'Ateneo
Sito del corso http://www.unich.it/unichieti/appmanager/federati/scienze_sociali?_nfpb=true&_pageLabel=Corsidilaurea_scienze_socialiFirstPage_v2
I laureati del Corso di Laurea Magistrale in "Sociologia e ricerca sociale":
1. In generale, devono possedere conoscenze storico critiche avanzate delle basi teoriche delle scienze sociali, nonché un'adeguata padronanza del loro stato attuale, con particolare riferimento all'evoluzione delle teorie e dei modelli organizzativi e allo sviluppo dei sistemi di interazione sociale e istituzionale. Devono inoltre possedere spiccata capacità di ricerca empirica relativamente alle metodologie quantitative e qualitative, sapendo applicare le più aggiornate tecniche statistiche.
2. Devono possedere conoscenze adeguate relative all'organizzazione di Aziende private, nonché di Enti e Istituzioni operanti nell'ambito della Pubblica amministrazione, e in particolare nell'ambito dei servizi rivolti alla collettività e alla sicurezza sociale. Tali conoscenze devono estendersi al governo organizzativo dei processi di cambiamento, nelle molteplici dimensioni interattive dei sistemi sociali.
3. Devono possedere conoscenze e competenze relative alle politiche e agli strumenti di formazione e sviluppo delle risorse umane nei contesti aziendali e nella Pubblica amministrazione.
4. Devono possedere approfondite conoscenze relative alla gestione e al funzionamento dei sistemi di comunicazione interna e di informazione e promozione verso gli stakeholders di Aziende e di Enti pubblici e privati, aventi diverse finalità istitutive.
5. Devono possedere adeguate conoscenze e capacità di analisi del contesto storico e socio-politico, nazionale e
internazionale, entro cui si inseriscono i fenomeni studiati, con particolare attenzione alle situazioni critiche - di disagio, di devianza e di insicurezza sociali - nonché derivanti dalle differenze etniche e culturali e dai processi di globalizzazione.
6. Devono essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea, oltre
all'italiano, con riferimento ai lessici di settore.
Potranno accedere al Corso i laureati in possesso di laurea di primo livello e i possessori di titoli di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo secondo le disposizioni normative vigenti. Le conoscenze richieste per l'accesso prevedono, in alcuni casi, l'acquisizione di ulteriori crediti, rispetto a quelli curriculari, nei settori scientifico- disciplinari attivati presso il Corso di studio triennale L-40 della Facoltà di Scienze Sociali. La verifica dell'adeguatezza delle conoscenze richieste è effettuata nel rispetto di quanto previsto nei regolamenti didattici del Corso di studio e di Facoltà .
I laureati possono accedere, per via delle specifiche competenze acquisite, a ruoli e funzioni dirigenziali - all'interno di Aziende ed Enti pubblici e privati - attinenti alla comprensione e al governo dei fenomeni organizzativi, con particolare riguardo alle politiche e alla direzione strategica delle risorse umane, nonché alle esigenze di ottimizzare i flussi di comunicazione e informazione all'interno e verso l'esterno, altresì implementando e/o gestendo Uffici stampa e Uffici di relazioni col pubblico. I laureati possono altresì svolgere funzioni di ricerca e/o dirigenziali in Istituzioni pubbliche e private interessate alla programmazione e gestione di politiche attinenti la sicurezza sociale, nonché interessate all'integrazione multietnica. Il Corso prepara in particolare alle professioni di: - Specialista nella progettazione, sviluppo e innovazione dei modelli organizzativi di Aziende e di Enti pubblici e privati. - Responsabile della selezione e formazione del personale. - Responsabile della gestione e sviluppo delle risorse umane. - Responsabile della comunicazione interna e organizzativa di Aziende, Istituzioni ed Enti pubblici e privati. - Responsabile delle pubbliche relazioni in Aziende, Istituzioni ed Enti pubblici e privati. - Ruoli direttivi in vari settori della pubblica amministrazione, altresì in quelli competenti negli interventi relativi alla sicurezza sociale e all'integrazione multietnica.
Elaborato scritto di almeno 200.000 battute. Potrà consistere in un'ampia revisione critica della letteratura o in una
ricerca sul campo di tipo progettuale o analitico, in una delle discipline presenti nel percorso seguito e caratterizzanti l'indirizzo di studi prescelto.
E' richiesta coerenza attorno all'argomento che dà il titolo alla tesi, un'organica e logica articolazione della materia,
una bibliografia sufficientemente ampia e correlata a quanto esposto nel testo.
Oltre alle lezioni teoriche e alle esercitazioni sono previsti tirocini formativi presso Aziende e Enti pubblici e privati
Parere parti sociali
Nominativi docenti di riferimento Fornaro Mauro; Di Francesco Gabriele; Galluccio Caterina.
Nominativi tutor Sabrina Speranza
Altre attività formative La normale attività didattica sarà integrata da Seminari di studio, Convegni, Conferenze - dibattiti, Tavole rotonde e altre iniziative finalizzate all'approfondimento di specifiche tematiche rilevanti per il raggiungimento degli obiettivi formativi del Corso di laurea.
Organizzazione Il Corso di Laurea si avvale del supporto organizzativo delle seguenti Commissioni di Facoltà:
1. Commissione riconoscimento crediti
2. Commissione orientamento
3. Commissione relazioni internazionali
Servizi Il Corso di laurea si avvale dei seguenti servizi di Facoltà:
1. Servizio tirocinio
2. Servizio tutorato
Nominativi studenti Rappresentanti C.dF. Osaldo Sulprizio, Matteo Gorilla, Germano Giansante, Emmanuel Buono
Sintesi questionario laureandi Consultare direttamente i report dettagliati dell'indagine di ALMALAUREA sul Profilo dei Laureati e sulla Condizione Occupazionale al link http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0690104048800003
Sintesi questionario studenti La sintesi dei risultati per l'anno 2009/2010 prodotta dal Comitato d'Ateneo per la Qualità della Didattica è consultabile al link http://s3grt.unich.it/index.php?vista=anno
Percentuale laureati Consultare direttamente i report dettagliati dell'indagine di ALMALAUREA sul Profilo dei Laureati e sulla Condizione Occupazionale al link http://statistiche.almalaurea.it/universita/statistiche/trasparenza?CODICIONE=0690104048800003